Rendi unico il tuo centro estetico nella tua città

La strategia da utilizzare

Partiamo da un errore che probabilmente stai commettendo:

Se nel tuo centro estetico hai le migliori tecnologie, i migliori prodotti, i migliori trattamenti e le tue clienti si ricordano di te unicamente per questi motivi… sei fregata.

Si, perché probabilmente stai vendendo le stesse cose che stanno vendendo anche i centri estetici tuoi competitor.

Pensaci un attimo: se tutti i centri estetici della tua zona vendessero le stesse tecnologie innovative, gli stessi ottimi prodotti, gli stessi favolosi trattamenti, l’unica variabile che le clienti avrebbero per scegliere da quale centro estetico andare sarebbe il prezzo, altrimenti “uno vale l’altro” e questo sai cosa comporterebbe?

Che se una tua estetista competitor deciderà di lanciare un nuovo super trattamento a 10€ meno del tuo, le persone preferiranno lei a te.

Allora come puoi cambiare le regole di questo gioco e rendere unico il tuo centro estetico?

Sposta il focus dai prodotti, trattamenti, o tecnologie che vendi e fà sì che le persone rivolgano l’attenzione ai risultati finali che potrebbero ottenere venendo da te o (ancora meglio) alla persona che vende questi risultati: tu.

Ti faccio qualche esempio.

L’estetista cinica.

Pseudonimo di Cristina Fogazzi, l’estetista creatrice dei prodotti VeraLab che su Instagram vanta ormai quasi 100.000 follower.

Vende prodotti che si vendono da anni in profumerie come Sephora, su internet, in farmacia, ma lei vince e ne vende a tonnellate, perché?

Semplice: le persone non comprano un determinato prodotto solo perché si chiama VeraLab, lo comprano perché lo ha fatto lei, vogliono avere qualcosa che ha fatto l’estetista cinica, perché la conoscono e si fidano di lei, comprano una persona.

E questo “gioco” vale per qualsiasi settore, non solo per l’estetica.

La famosa mela con il morso

IPhone di Apple, il telefono più venduto al mondo.

Steve Jobs è riuscito a spostare l’attenzione dalle caratteristiche tecniche di un telefono (che la maggior parte delle persone per altro non conosce e non capisce) allo status symbol che automaticamente ottieni comprandolo.

Sicuramente ci sono telefoni tecnicamente migliori, con fotocamere più prestanti, con un software più veloce ecc…

Ma le persone desiderano l’iPhone e si indebitano spesso per averlo, perché rappresenta un mezzo per diventare un certo tipo di persona

Quindi che cosa voglio farti capire con questi esempi?

Che se stai vendendo trattamenti, mostrando i prodotti o la tecnologia di turno, ti consiglio di cambiare subito rotta, perché per rendere unico il tuo centro estetico è importante focalizzarsi sui risultati finali.

Attenzione! Non ti sto dicendo che devi mostrare i “prima e dopo”, ma spostare l’attenzione sul risultato che una persona, facendo un percorso con te, otterrà: che sia un anti-aging, un percorso di dimagrimento, un antimacchia, il laser o quello che vuoi.

Per trasformare una spesa fine a sé stessa, in un reale investimento di marketing, devi costruire una comunicazione attorno a te, alla tua faccia, ai tuoi valori, a quello che sei.

In questo modo ti farai scegliere per chi sei e per i risultati che dai, non per quello che vendi.

Solo così renderai davvero unico il tuo centro estetico, un po’ come una piccola estetista cinica della tua zona.

Ma rendere unico il tuo centro non sarà l’unico privilegio che avrai: perché in questo modo abbatterai anche il potere che le grandi aziende hanno nel propinarti ogni anno una nuova tecnologia che ti porta a spendere 20 o 30 mila euro all’anno.

Ti libererai da tutto il marketing da cui hai dipeso finora perché le persone inizieranno a sceglierti solamente perché sei tu, non certo perché vendi una cosa a 10 euro meno della tua concorrente.

Quindi dai: se non l’hai ancora fatto inizia subito a renderti inimitabile, a rendere unico il tuo centro estetico e ad ottenere finalmente i risultati che vuoi.

Sei un po’ in ritardo, ma so che tu puoi farcela!

Daje, Tony.

Condividi questo articolo:
Tabella dei Contenuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre lezioni o guide gratuite che fossi in te non mi perderei ✌️

Estetista successo marketing
Comunicazione vincente

Spesso mi viene posta la domanda: “perché un’estetista dovrebbe conoscere il marketing?”. Cara Estetista, voglio svelarti un segreto che forse ti sconvolgerà.

Leggi Tutto »
Consulenza vendita estetica
Consulenza di vendita estetica

Quando si parla di consulenza di vendita in estetica il dubbio è sempre lo stesso: “Ok, ho sparato il prezzo, ora cosa devo fare?”
Be’, la risposta che potrei darti (perché è quella che ti danno tutti) probabilmente è stai zitta…. O forse no?

Leggi Tutto »

Iscriviti a Uma per non perderti i prossimi contenuti gratuiti.

Entra gratuitamente nella community con oltre 6.000 estetiste e accedi a tantissimi video con strategie di marketing.