4 skills nel digital marketing indispensabili da avere

Impara a gestire la comunicazione del tuo centro estetico

Quali competenze digital marketing servono davvero per gestire il tuo centro estetico in autonomia?

A mio parere oggi giorno, le skills fondamentali che si devono possedere per riuscire in questo tipo di lavoro, sia che lo vogliate portare avanti autonomamente, sia che decidiate di affidarvi ad un’agenzia o ad un libero professionista, sono 4.

Attenzione, voglio precisare che in questo articolo ti parlerò in prima persona, prendendo di riferimento l’idea che sia tu a voler portare avanti la comunicazione del tuo centro estetico.

#1 Copywriting

La prima competenza digital marketing che dovresti assolutamente avere per portare avanti una comunicazione efficace è il Copywriting.

Ma che cos’è il copywriting? Semplicemente “l’arte dello scrivere”.

Attenzione, non intendo il saper scrivere libri, non parlo certo di narrazione o di scrittura creativa; parlo di scrittura persuasiva, cioè quell’abilità di riuscire a convincere le persone, persuadendole appunto, attraverso le parole.

Una competenza molto molto richiesta perché davvero efficace, eppure decisamente difficile da trovare.

Senz’altro però la si può acquisire:

  • In primo luogo leggendo tanti libri sull’argomento, sebbene non sia così facile trovarli.
  • Imparando da chi scrive meglio di te: ad esempio prendendo di riferimento cosa i grandi brand scrivono nei loro articoli o nei post che pubblicano.
  • Guardando i video degli stessi brand e capire che cosa dicono e soprattutto come lo dicono. Si, perché il Copywriting non è solamente “scrivere sulla tastiera”, significa impostare quello che, una volta, veniva chiamato disco vendita: la scaletta dei contenuti, in modo che quello che si dice sia persuasivo nei confronti di chi ascolta.

Io e il mio team in agenzia, facciamo raccontare alle nostre clienti dei centri estetici la propria storia o i consigli vari, seguendo una struttura e una logica precise.

Questo perché sappiamo bene che se un argomento viene raccontato in un modo piuttosto che in un altro, andremo a toccare “gli angoli giusti” e di conseguenza otterremo risultati positivi.

Queste tecniche, si possono certamente imparare studiando, ma per lo più si imparano con l’esperienza e soprattutto “rubando” a coloro che sono più bravi di noi.

#2 Gusto estetico

Sicuramente si possono intendere molte cose citando “il gusto estetico”, ma quella che secondo me è la più importante è scegliere le immagini giuste.

Immagini che piacciano al pubblico, che trasmettono emozioni e non foto (orribili) dei prima e dopo, dei piedi, delle mani, della cellulite ecc…

Disclaimer: se ancora stai postando questo tipo di foto, è ora di smetterla.

Non solo perché non sono belle da vedere e non comunicano assolutamente niente di voi, ma anche perché alcuni social network, come Facebook, non accettano immagini di questo tipo, tanto che spesso finiscono per essere il motivo principe per cui alcune pagine vengono bannate.

Una comunicazione efficace risiede, oltre che nel testo, nella scelta delle immagini giuste, quelle che evocano le giuste emozioni richiamando anche quello che il post dice.

Skill Bonus: tra le competenze digital marketing non guasterebbe inserire il saper utilizzare qualche programma di grafica.

Non per forza si deve trattare di programmi professionali come Photoshop o Illustrator, bastano anche programmi semplici e gratuiti come ad esempio Canva.

Insomma, un programma grafico che ti permetta di inserire le foto, mettere dei titoli sopra le immagini o comunque fare alcune grafiche carine ma in modo semplice.

#3 Advertising

Si, qui andiamo sul difficile.

Con Advertising si intende tutte quelle tecniche pubblicitarie da utilizzare nelle varie piattaforme come Instagram, Facebook, Google e altre.

Non starò a spiegarti come funziona l’Advertising in questo articolo, ma se posso vorrei darti un consiglio sincero:

Potrai pure fare tutti i video, tutti i testi e tutte le scelte di immagini che vuoi in modo ottimale, ma se questi contenuti non verranno mostrati a quanti più utenti possibili, interessati ai tuoi servizi, avrai impiegato tutto il tempo e l’energia per creare qualcosa di valido, senza però sfruttarlo a dovere.

L’unico modo per dimostrare a quelle piattaforme che vuoi far vedere i tuoi contenuti alle persone giuste è grazie all’advertising, il quale prevede anzitutto un investimento monetario ed in secondo luogo una certa abilità per farlo.

Si, perché premere quel bel bottone blu su Facebook con su scritto “metti in evidenza” e lasciare tutto in mano al social non basta per niente.

Bisogna dargli prima le giuste indicazioni e per farlo è necessario studiare l’advertising, conoscerlo e sfruttarlo nel modo giusto.

#4 Data Analisys

Qui ti faccio capire perché tutti quei professionisti e agenzie che rincorrono continuamente le mode per “vendere, vendere e vendere” hanno torto.

Analizzare i dati significa essenzialmente saper riconoscere che cosa funziona per il tuo centro e che cosa no, spostando il focus su ciò che per te è davvero efficace.

Mi spiego meglio facendoti un esempio:

Se porti avanti una strategia e vedi che ottieni maggiori risultati da Facebook ma non da Instagram e la proporzione è particolarmente sbilanciata, allora abbandona subito Instagram e dedica maggiore attenzione a Facebook.

In questo modo, dedicando la giusta attenzione a ciò che davvero è efficace per la comunicazione del tuo centro, potresti ottenere maggiori risultati rispetto a quelli che già hai conquistato. 

Lascia stare “le piattaforme del momento” e coloro che ti dicono le solite frasi “ma ora usano tutti questo social”, analizza i dati e cerca di capire se davvero una piattaforma può portarti a raggiungere delle persone interessate a quello che fai e soprattutto che intendono comprare da te.

Riassumendo

  1. Copywriting
  2. Gusto estetico
  3. Advertising
  4. Data Analysis

Queste sono le 4 competenze digital marketing che, secondo me, bisogna assolutamente avere per fare una buona comunicazione per i centri estetici.

Ricordati che per padroneggiarle tutte e portare avanti in autonomia la comunicazione del tuo centro in maniera ottimale serve tempo, sforzo, risorse ed esperienza.

Di conseguenza, se un giorno deciderai di affidarti a dei professionisti, valuta se questi conoscono e abbracciano correttamente questi punti, affinché la tua comunicazione venga portata avanti nel modo giusto.

Nel dubbio Daje,
Tony.

Condividi questo articolo:
Tabella dei Contenuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre lezioni o guide gratuite che fossi in te non mi perderei ✌️

Effetto Bandwagon in estetica
Effetto Bandwagon in estetica

Ti ricordi quando da bambina volevi tantissimo qualcosa perché i tuoi amici ce l’avevano e tornando a casa dai tuoi genitori insistevi, insistevi e insistevi, finché tua mamma non ti diceva la famosa frase: “ma se i tuoi amici si buttano da un ponte lo fai anche tu?”.

Leggi Tutto »

Iscriviti a Uma per non perderti i prossimi contenuti gratuiti.

Entra gratuitamente nella community con oltre 6.000 estetiste e accedi a tantissimi video con strategie di marketing.